Gli studi di settore da soli non bastano

Corte di Cassazione, Sezioni Unite Civili, sent. n. 26635 del 18 dicembre 2009
La S.C. ha affermato che la procedura di accertamento standardizzato mediante l’applicazione dei parametri o degli studi di settore costituisce un sistema di presunzioni semplici la cui gravità, precisione e concordanza non è “ex lege” determinata in relazione ai soli standards in sé considerati, ma nasce in esito al contraddittorio con il contribuente.
Recentemente si era avuta analoga sentenza da parte della CTR Lazio 05/11/2009
tributi studi di settore CassSSUU26635_18_12_09