Per l’impugnazione dell’atto aziendale è confermata la sussistenza della giurisdizione amministrativa

Consiglio di Stato, Sez. III, sentenza 04.11.2013, n. 5284
L’atto aziendale in questione non può essere ridotto a mera espressione di autorganizzazione aziendale ovvero a espressione di meri aspetti gestionali, quando esprime anche un disegno organizzativo volto a conseguire obiettivi di rilevanza pubblicistica.
D’altronde, l’art. 3, comma 2, del d.lgs. 21 dicembre 1999, n. 517 stabilisce che l’atto aziendale delle aziende ospedaliero-universitarie disciplina, in particolare, “la costituzione, l’organizzazione e il funzionamento dei dipartimenti ad attività integrata” e individua “le strutture complesse che li compongono, indicando quelle a direzione universitaria”, il tutto “sulla base dei princìpi e dei criteri stabiliti nei protocolli d’intesa tra regione e università”; il successivo comma 3 recita, poi, che “l’atto aziendale è adottato dal direttore generale, d’intesa con il rettore dell’università limitatamente ai dipartimenti ed alle strutture di cui al comma 2”.
Alla luce di tali considerazioni va quindi confermata la sussistenza della giurisdizione amministrativa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.