In mancanza di un termine finale, la sospensione di un provvedimento amministrativo è illegittima

TAR Campania, sentenza n. 2360 del 3 maggio 2017
Si afferma in giurisprudenza che: << In mancanza del termine finale, il provvedimento cautelare

svolge surrettiziamente le funzioni dell’atto definitivo, il termine finale salvaguardando l’esigenza della certezza delle posizioni giuridiche dell’interessato >> (Cfr: T.A.R. Lazio, Roma, sez. III; 9 luglio 2006, n. 6050), con la conseguenza che: <> (T.A.R. Puglia Lecce, Sez. I, 25.3.2009, n. 528) e, pertanto: <> (T.A.R. Lazio, Sez. II ter, 18.6.2007, n. 5521).
Tali principi sono stati anche di recente ribaditi da pacifica giurisprudenza (cfr., per tutte, Cons. St. sez. IV, 13/6/2013 n. 3276), rilevandosi che: <>.