I prodotti biologici venduti “de visu” non sono soggetti al regolamento CE 834/2007

Corte di Giustizia Europea, sentenza del 12 ottobre 2017, causa C-289/16.

L’articolo 28, paragrafo 2, del regolamento n.834/2007 è relativo al controllo dei requisiti stabiliti dal quadro normativo dell’Unione relativo alla produzione biologica.
L’articolo 27, paragrafo 13, di detto regolamento, prescrive un sistema di controllo mira a garantire la tracciabilità di ogni prodotto in tutte le fasi della produzione, preparazione e distribuzione.
In tale contesto, il considerando 32 del regolamento 834/2007, menziona espressamente «determinate categorie di dettaglianti» e «in certi casi» al fine di circoscrivere le fattispecie in cui l’applicazione dei requisiti materia di notifica e di controllo potrebbe sembrare sproporzionata.
L’esenzione prevista all’articolo 28, paragrafo 2, del regolamento n. 834/2007 mira a rispettare il principio di proporzionalità, ammettendo un’eccezione limitata ai casi in cui l’applicazione dei requisiti in materia di notifica e di controllo potrebbe essere considerata eccessiva.
Alla luce delle considerazioni che precedono, l’articolo 28, paragrafo 2, del regolamento n. 834/2007 deve essere interpretato nel senso che, affinché prodotti possano essere considerati venduti «direttamente», ai sensi di tale disposizione, al consumatore o all’utilizzatore finale, occorre che la vendita avvenga in presenza, contemporaneamente, dell’operatore o del suo personale addetto alla vendita e del consumatore finale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.