Nell’abuso in atti d’ufficio, non è necessario che il pubblico ufficiale conosca i beneficiari.

Corte di Cassazione Penale, sentenza n. 12397 dep 15 marzo 2017
La Suprema Corte ha più volte affermato il principio secondo il quale, in tema di elemento soggettivo del reato di abuso di ufficio, non è richiesta la prova della collusione Continua a leggere