Il problema dei medici a gettone: sono appalti legittimi?

In questo periodo si sente spesso parlare di medici a gettone, cioè di medici impiegati presso cooperative o comunque società appaltatrici esterne alle aziende sanitarie, i quali percepiscono molto di più rispetto allo stipendio di un medico dipendente (alcuni giornali hanno riportato la cifra addirittura di 700 euro a turno).

Continua a leggere

Anomalie nelle cessioni di crediti sanitari vantati da aziende private nei confronti del SSN e criminalità organizzata


Una Regione ha sottoposto all’attenzione dell’UIF un’operatività costituita da plurime cessioni di crediti sanitari vantati da alcune strutture private nei confronti delle ASL in forza della convenzione con il SSR.

Continua a leggere