Se la nomina è del figlio del Direttore Generale, non basta delegare al Direttore Amministrativo, bisogna dichiarare il conflitto di interessi. In mancanza è danno erariale

Corte dei Conti, Sezione Giurisdizionale per la Lombardia, sentenza n. 200 del 30 novembre 2016 Continua a leggere