Coprire la condotta dubbia di un medico, è favoreggiamento, anche se in quel momento non si è certi che vi sia reato

Corte di Cassazione Penale, sentenza n 16173 dep 31 marzo 2017

Precisato che il reato di favoreggiamento personale é reato di pericolo e che la condotta deve consistere in un’attività che frapponga un ostacolo, anche se limitato o temporaneo, allo svolgimento delle indagini, Continua a leggere