Utilizzo personale dell’autovettura di servizio: non è peculato se non c’è maggior consumo di carburante

Corte di Cassazione Penale, sez. 6, sentenza n. 19017 dep 20 aprile 2017
Costituisce principio di diritto ormai acquisito quello secondo il quale, ai fini della integrazione del reato di peculato, non è sufficiente che sia provato l’uso di un’autovettura di servizio per fini personali estranei agli interessi dell’amministrazione Continua a leggere